Home page > Autore > B.U.I.T.E.N. Airlines

B.U.I.T.E.N. Airlines

Alla vigilia delle sue ferie annuali, Jos Verbeeck, felice quarantenne belga, forme e peso da lottatore di Sumo e dal delizioso accento regionale, s’imbarca sul volo 292 della nuova linea aerea belga B.U.I.T.E.N. Airlines (Brussels Undercover Intervention Team for Expulsion of Non-natives Airlines) verso Atene. Entusiasta all’idea di raggiungere le isole Cicladi per una meritata vacanza. Ma una volta salito sull’aereo e giunto quasi in fondo al corridoio per raggiungere i posti abituali, ha la spiacevole sorpresa di trovarsi faccia a faccia con due agenti della Homeland Security, che gli sbarrano il passaggio. I sedili sono situati al di là e sono visibilmente occupati da tre uomini, uno dei quali sta lottando, mantenuto supino da altri due agenti. L’uomo urla come una iena. Ovviamente è stato espulso e sta subendo un rimpatrio forzato. Poco importa ... il cittadino neo-villeggiante Jos Verbeeck non ha intenzione di arrendersi. Ne intende, senza reagire, rinunciare ai posti che ha sempre occupato da quando viaggia in aereo.

I personaggi:

Jos Verbeeck

Testo in francese:

Contattare l’autore